Via di Priscilla

Il quarto e ultimo capitolo della storia di Uhuru si svolge a Via di Priscilla, dal dicembre 2001 fino al 28 gennaio del 2003, quando, al termine di un anno contrassegnato da forti contrasti tra il top management e la proprietà e di una serie di vani tentativi di acquisto di Uhuru da parte del management (MbO), Paolo e Flavia vengono licenziati.

Si chiude così un anno, il 2002 con circa 2.000.000 di euro di fatturato, di cui 1.500.000 verso terzi (contro i 900.000 dell’anno precedente, quindi +67% sul fatturato terzi) e un inizio 2003 che prometteva un bilancio di fine anno in attivo.

Planimetria di Via di Priscilla